Il massimo della qualità nelle ruote della bici

ruote della bici

Prova a pensare alle ruote della bici come agli altoparlanti del tuo impianto di riproduzione audio. Se lo stereo è ultra tecnologico, con tantissime regolazioni, ma le casse sono di scarsa qualità, il suono sarà ugualmente pessimo. Questo succede anche con la bicicletta: telaio ottimo, componenti delle migliori marche e top di gamma… e le ruote della bici?

Prima di tutto devi sapere che le ruote della bici, per essere davvero performanti, devono essere adatte alle tue esigenze. Questo vuol dire che non devi scegliere per forza le più costose, bensì quelle che più si avvicinano alle tue necessità. Noi di Cicli4r siamo a tua disposizione per capire insieme di cosa hai bisogno e per consigliarti, di conseguenza, l’acquisto migliore.

Cosa sono e come funzionano le ruote della bici

Come ben saprai, le ruote della bici sono delle masse rotanti le cui caratteristiche influenzano moltissimo la completezza del mezzo. Esse sono composte da:

  • mozzo
  • raggi
  • cerchio
  • copertura

Attraverso queste componenti, il movimento delle ruote segue velocità differenti in relazione alla bicicletta.

Anche il peso è un fattore fondamentale: più le ruote della bicicletta sono leggere e più sono qualitativamente valide. Grazie alla loro leggerezza, infatti, permettono di avere una bici scattante e risentire in modo minore dell’inerzia.

L’effetto giroscopico è invece il motivo per cui in bici riesci a stare su due ruote solo quando le ruote si stanno muovendo.

Le ruote della bici hanno anche una loro dinamica, risentono delle forze subite dalla bicicletta deformandosi elasticamente in base alle diverse sollecitazioni.

Quali ruote della bici scegliere? Un esempio pratico

Mettiamo il caso che tu sia un ciclista amatoriale, che percorre prevalentemente strade asfaltate, per una media circa 10.000 km all’anno durante tutte le stagioni. Esci in bici quando c’è bel tempo, ma a volte ti capita di beccare un acquazzone. Scegli i tuoi itinerari in base alla bellezza del paesaggio ed alla scarsità di traffico, senza informarti sulla composizione dell’asfalto. Non partecipi a gare e competizioni ma ti piace essere veloce. Hai anche un occhio di riguardo all’estetica, alla qualità ed alla resistenza nel tempo.

Leggi anche: Il casco: la protezione della testa in bicicletta

Quali ruote della bici fanno per te? In questo caso dovrai puntare a privilegiare la scorrevolezza, la resistenza agli urti e la durata, ma anche alla versatilità, visto che può capitarti di percorrere strade in pianura ma anche in salita.

L’ideale sarebbe quello di scegliere delle classiche ruote della bici in alluminio dal profilo basso, montate con camera d’aria e copertone. Il consiglio è quello di possedere due treni di ruote, il primo proprio in alluminio, adatto all’uso frequente, il secondo in carbonio, per il massimo delle prestazioni quando servono.

Ruote della bici: affidati a dei professionisti!

Qualsiasi utilizzo tu faccia della tua bicicletta, rivolgiti sempre a dei professionisti del settore! In questo modo sarai sicuro di spendere la giusta cifra per le tue necessità. Ti aspettiamo nel nostro negozio per condividere la nostra passione e per consigliarti le ruote della bici più adatte a te. Contattaci al numero 0432 920275 oppure recati nel punto vendita!